Dr. Nicola Recchia, LL.M. (LMU München)

Dr. Nicola Recchia - Veröffentlichungen

Aufsätze; Beiträge zu Gemeinschaftswerken, Tagungs- und Sammelbänden

Commento artt. 130, 131, 131-bis, 131-ter e 132-bis. In: Costi-Vella (Hrsg.), Commentario Breve al Testo Unico Bancario, Cedam 2019, S. 943-950, 955-956.

Ruolo e legittimazione delle Corti dei diritti in materia penale. Rivista trimestrale di diritto penale contemporaneo 2018, IV, S. 7-13.

Giudizio di proporzionalità e principi penalistici: identità, complementarietà o alternatività? In: Dodaro/Mancuso (Hrsg.), Uguaglianza, proporzionalità e solidarietà nel costituzionalismo penale contemporaneo, Edizioni DipLap 2018, S. 101-108.

Note minime sulle tre recenti sentenze della Corte di giustizia dell'Unione europea in tema di ne bis in idem. Eurojus 22 März 2018.

Contributo al Forum di discussione “La saga Taricco a una svolta: in attesa della decisione della Corte costituzionale”. Rivista di Diritti Comparati 2018, I, S. 44-51. (mit Prof. Dr. Vittorio Manes)
 
Giustizia penale e informazione giudiziaria: spunti comparatistici per il dibattito italiano. Rivista trimestrale di Diritto penale contemporaneo 2017, III, S. 129-138.
 
Criminal Liability of Political Decision-Makers in Italy. In: Zimmermann (Hrsg.), Criminal Liability of Political Decision-Makers. A Comparative Perspective, Springer 2017, S. 141-166 (mit Dr. Federica Iovene)
 
Can Politicians Shield Themselves Against Criminal Liability By Means of Law Reform? In: Zimmermann (Hrsg.), Criminal Liability of Political Decision-Makers. A Comparative Perspective, Springer 2017, S. 343-350.
 
La Corte di cassazione alle prese con gli effetti nel nostro ordinamento della decisione Contrada della Corte EDU. Giurisprudenza italiana 2017, S. 1205-1211 (peer reviewed).
 
L'ordinanza 24/2017 della Corte costituzionale nel caso Taricco e il nodo della legittimità di interventi in malam partem della Corte di giustizia in materia penale. In: Bernardi/Cupelli (Hrsg.), Il caso Taricco e il dialogo tra le Corti. L'ordinanza 24/2017 della Corte costituzionale, Jovene 2017, S. 345-354.
 
Dal Bundesverfassungsgericht un altolà al legislatore tedesco sulle tecniche legislative adoperate per corredare di sanzione penale precetti fissati dal diritto derivato dell'Unione europea. Diritto penale contemporaneo 29 November 2016.
 
Il principio europeo del ne bis in idem tra dimensione interna e internazionale. Rivista trimestrale di Diritto penale contemporaneo 2015, III, S. 71-82.
 
Le declinazioni della ragionevolezza penale nelle recenti decisioni della Corte costituzionale. Rivista trimestrale di Diritto penale contemporaneo 2015, II, S. 55-69 (peer reviewed)
 
Il ne bis in idem transnazionale nelle fonti eurounitarie. Rivista italiana di diritto e procedura penale 2015, III, S. 1373-1411 (peer reviewed)
 
È irragionevole il raddoppio del termine prescrizionale previsto per l’incendio colposo. Diritto penale contemporaneo 18 Juni 2014.
 
Internationale Bestechung als Beispiel einer „Amerikanisierung“ des Wirtschaftsstrafrechts via internationale Organisationen. Diritto penale contemporaneo 16 Oktober 2013, S. 1-20.
 
La difficile questione della legittimità costituzionale del patteggiamento dinanzi al Bundesverfassungsgericht. Diritto penale contemporaneo 8 Oktober 2013, S. 1-12.

 
 
Anmerkungen

BVerfG, 21 settembre 2016, 2 BvL 1/15. Indice penale, 1/2017, 554-558.
 
BVerfG, 28 luglio 2015, 2 BvR 2558/14, 2 BvR 2571/14, 2 BvR 2573/14. Ius17@unibo.it 1/2015, 81-82.
 
Corte EDU, 25 ottobre 2015, Perinçek c. Svizzera. Ius17@unibo.it 1/2015, 79-80.
 
Corte EDU, 20 ottobre 2015, Pentikäinen c. Finlandia. Ius17@unibo.it 1/2015, 78-79.
 
Corte EDU, 20 ottobre 2015, Vasilauskas c. Lituania. Ius17@unibo.it 1/2015, 76-77.
 
Corte di giustizia UE, 1° ottobre 2015, Celaj. Ius17@unibo.it 1/2015, 63-64.
 
Corte di giustizia UE, 26 febbraio 2013, Spasic. Ius17@unibo.it 1/2014, 45-46.
 
Corte EDU, 2 marzo 2014, Grande Stevens e altri c. Italia. Ius17@unibo.it 1/2014, 49-50.
 
BVerfG, 19 marzo 2013, 2 BvR 2628/10. Ius17@unibo.it 1-2/2013, 95-97.


 
Rezensionen
 
A. Bernardi (Hrsg.), I controlimiti. Primato delle norme europee e difesa dei principi costituzionali. Napoli: Jovene, 2017, 516 S. - Rivista italiana di diritto e procedura penale 2017, S. 901-902.
 
E. Hilgendorf/B. Valerius (Hrsg.), Alternative Sanktionsformen zu Freiheits- und Geldstrafe im Strafrecht ausgewählter europäischer Staaten. Berlin: Duncker & Humblot, 2015, 166 S. - Rivista italiana di diritto e procedura penale 2016, S. 563-565.
 
G. Francolini, Abbandonare il bene giuridico? Una prospettiva procedurale per la legittimazione del diritto penale. Torino: Giappichelli, 2014, 299 S. - Rivista italiana di diritto e procedura penale 2015, S. 2059-2061.
 
M. Venturoli, La vittima nel sistema penale. Dall’oblio al protagonismo? Napoli: Jovene, 2015, 326 S. - Rivista italiana di diritto e procedura penale 2015, S. 1114-1116.


 
Tagungsberichte
 
«Die Verfassung moderner Strafrechtspflege». Convegno internazionale in ricordo di Joachim Vogel, 15/17 Ottobre 2014, Monaco. - Rivista italiana di diritto e procedura penale 2014, S.2217-2222.